Versión para imprimir 11/12/17



Cause e soluzioni di un computer lento

Se si dovesse notare che il computer, dopo aver cliccato sull'icona per aprire un programma, impiega tanto tempo per aprirlo, è ovvio che qualcosa non va.

Questa situazione si nota anche guardando la lucetta intermittente sulla parte anteriore del computer, quando rimane accesa quasi in modo fisso perchè c'è un caricamento continuo.

A volte un computer può diventare lento da un giorno all'altro, altre volte lo diventa progressivamente, dopo un certo periodo di utilizzo, fino a quando ci si accorge che i caricamenti sono interminabili.

Nella maggior parte dei casi, questi problemi si possono risolvere o evitare abbastanza facilmente.

Se il computer fosse troppo lento, vediamo quali sono le cause e come si possono risolvere.

1) Avvio del sistema

L'avvio di Windows, in teoria, dovrebbe avere una durata identica su ogni computer.

Il problema non è quindi il sistema in se ma i componenti software ed i driver che si avviano automaticamente e simultaneamente.

Molti programmi che vengono installati su Windows si configurano per lanciarsi all'avvio del pc.

Se questi diventano numerosi, durante il processo di avvio del computer, tentano di caricarsi tutti assieme.

Se la memoria disponibile del pc termina, per l'effetto "collo di bottiglia", il pc non riesce a caricarli e si inchioda, (come se tante persone tentassero di uscire insieme da una stessa porta).

Per risolvere questo problema è necessario ridurre il numero di applicazioni che si caricano simultaneamente all'avvio o, almeno, metterle in ordine in modo che non vengano richiamati tutte insieme.

 

2) Hard Disk frammentato

Una delle cause più comuni di un computer lento è il disco frammentato.

Frammentato significa che i file memorizzati non sono contigui con una situazione per cui, una parte di file è in una zona del disco, separato dal resto che sta in un altro settore.

Il computer quindi per caricare quel file deve cercarne i vari pezzi nell'hard disk.

A dire il vero, questo poteva essere un problema dei computer fino a qualche anno fa mentre oggi molto meno.

Gli hard disk dei computer nuovi sono molto grossi e difficilmente saranno frammentati.

Inoltre Windows Vista, Windows 7 e 8 gestiscono meglio i file di quanto faccia XP evitando quindi che il disco si frammenti.

Tuttavia, controllare ogni tanto che il disco non sia frammentato è utile e veloce: andare sul menu Start > Computer, cliccare sul tasto destro sul disco C:, andare nelle Proprietà > Strumenti > Esegui Defrag.

Nella finestra che si apre si vede la percentuale di deframmentazione che dovrebbe essere 0%.

Mai deframmentare un disco SSD altrimenti si rovina.

 

3) Troppi file temporanei

Le cartelle temporanee vengono create per tenere in memoria dati richiesti spesso da Windows e dal browser.

In questo modo essi sono più facilmente e velocemente accessibili ed i caricamenti sono più veloci.

Basti pensare, ad esempio, alle miniature delle cartelle immagini o al caricamento di un sito visitato spesso.

Se però il computer viene usato per fare tante cose, l'hard disk si riempie di file temporanei di diverso tipo e il pc rallenta le operazioni e le prestazioni.

Per questo motivo sono diventati popolari programmi come Ccleaner, capaci di localizzare e cancellare questi file temporanei.

 

4) File di paging non correttamente configurato

Se si aprono programmi pesanti, può capitare di vedere un messaggio d'errore: "Memoria virtuale del sistema insufficiente".

 

5) Registro di Windows sporco e pieno di riferimenti obsoleti.

 

Quando si disinstalla un programma, a causa di errori di programmazione, può darsi che essi non vengano rimossi completamente.

In particolare potrebbero rimanere riferimenti non corretti nel Registro di Windows che è, in parole povere, il database centrale con tutte le istruzioni del sistema operativo.

Ancora una volta, CCleaner può essere usato per pulire il registro di sistema, ma ci sono anche molti altri strumenti simili.

Personalmente consiglio comunque di tralasciare questo punto perchè non ci sono prove sul fatto che il registro di sistema rallenti il pc e perchè, in alcuni casi, i pulitori di registro possono provocare più problemi che benefici.

 

6) Rete lenta

Anche se la velocità di rete non ha un impatto diretto sulle prestazioni del computer, in molti casi, se si usano applicazioni cloud o ci si basa su file in rete, i caricamenti possono risultare molto lenti.

Per risolvere questi problemi, verificare che il cavo di rete non sia danneggiato o assicurarsi che il router wireless sia configurato correttamente.

 

7) Virus e spyware

Se il computer diventa lento improvvisamente, la colpa può essere di un virus, di un malware o spyware oppure anche di un programma mal progettato che si avvia automaticamente.

Purtroppo, anche se si utilizza un antivirus, può non essere sufficiente per tenere il pc sicuro.

 

8) Un antivirus pesante

Se su un computer non troppo nuovo, si installa un antivirus pesante che occupa molta memoria, il pc va più lento.

Può scaricare un programma di protezione più leggero rispetto quello attualmente installato.

 

È possibile verificare se un programma occupa troppe risorse di sistema dal Task Manager (o Gestione attività) visibile premendo col tasto destro sulla barra delle applicazioni.

Utilizzando la scheda dei processi si dovrebbe essere in grado di identificare quali applicazioni stanno occupando più memoria in modo stabile.

 

9) Un computer vecchio, diventa lento col tempo.

La storia penso sia familiare per tutti: il computer acquistato cinque anni fa o giù di lì, oggi è più lento di ieri anche se è stato ben tenuto e curato.

Il problema è che i programmi oggi sono più pesanti ed anche alcuni siti web moderni richiedono certi requisiti minimi per caricarsi in modo rapido.

Il problema della vecchiaia, di solito, riguarda l'hard disk che è la componente hardware più soggetta ad usura.

In alcuni casi, come visto in un altro post, può bastare un aggiornamento di alcune parti del computer vecchio per dargli nuova vita, soprattutto cambiando l'hard disk e aumentando la memoria RAM.

Anche i cavi vecchi possono essere causa di lentezza nei trasferimenti di dati.

 

10) Posizionamento e ventilazione

La polvere, in se, non dovrebbe provocare danni ai computer, a meno che non sia veramente tanta.

Quello che può rovinare le prestazioni del pc è però l'intasamento delle prese d'aria ed il calore.

Se la polvere o la posizione del pc impedisce all'aria di raffreddare l'interno del pc, la temperatura elevata può essere fatale.

Importante quindi è pulire dentro il computer e la polvere sulle ventole e raffreddare il pc quando fa caldo

 

Ci sono anche tante altre ragioni per cui un computer può essere lento, come ad esempio l'accelerazione hardware, i driver delle periferiche non aggiornati, errori sull'hard disk, menù contestuali troppo grossi e cartelle troppo piene.

 

:65W 19V 3.42A Smart Power Cord/caricabatterie PU500CA-XO016P Ultrabook ASUS Pro Advanced ADP-65WH AB

Batteria del computer portatile per BOSE SOUNDLINK Mini serie

Batteriar msi BC427 EK.18901.C01

Batteriar ASUS A41N1501

Batteria del computer portatile per Dell Precision M60 M6400 serie

Batteria del computer portatile per HP 240 G4 250 G4 14G 14Q 15G 15Q





Este artículo pertenece al blog:

pcbatteria
Trova sconto batteria per laptop nella categoria informatica e palmari,Acquisto

Más información:
http://blogs.montevideo.com.uy/hnnoticiaj1..aspx?125056,30940,30940,30940,,0,0